Ezra W. L. Pound

La formica è centauro nel suo mondo di draghi.

Deponi la tua vanità, non è l'uomo

che ha fatto il coraggio o l'ordine o la grazia,

Deponi la tua vanità, dico, deponila!

La natura t'insegni quale posto ti spetta

Per gradi d'invenzione o di vera maestria.

Canto 81